logo

note informative a cura del dott. Ettore B. Florio

Il betametasone dipropionato è un corticosteroide con attività antiinfiammatoria, antiallergica e antipruriginosa. È indicato in tutte le dermatosi di natura infiammatoria e allergica che possono trarre beneficio dal trattamento locale con cortisonici.

Si trova in commercio, alla concentrazione dello 0,05%, in forma di crema, pomata, gel e lozione.

INDICAZIONI

- eczemi da contatto, eczemi seborroici dell’adulto e del lattante (crosta lattea), eczemi da stasi;

- disidrosi;

- pruriti di varia natura generalizzati e anogenitali;

- intertritrigini;

- eritemi solari;

- irritazioni da contatto e da punture d’insetti; psoriasi;

- dermatosi infiammatorie generali.

EFFETTI COLLATERALI

quando la terapia e protratta per lungo tempo è possibile l’insorgenza di:

- prurito e irritazione;

- secchezza della pelle;

- atrofia ed eruzioni cutanee;

- dermatiti,

- ipopigmentazioni

Questi effetti sono più frequenti in seguito a bendaggi occlusivi.

MODALITA’ PRESCRITTIVE

Prescrizione medica ripetibile 10 volte in 6 mesi. La modalità prescrittiva può variare se in associazione con altri principi attivi.

PREPARAZIONI MAGISTRALI

Il Betametasone dipropionato spesso è prescritto in lozioni, creme, gel o unguenti in associazione con altri principi attivi.