logo

note informative a cura del dott. Ettore B. Florio

La melatonina è un ormone epifisario (ghiandola pineale), secreto anche dal tessuto extraghiandolare.


USO ORALE
Studi sperimentali su animali indicano che l'ormone aumenta la concentrazione di acido aminobutirrico e di serotonina nel mesencefalo e nell'ipotalamo ed incrementa l'attività della piridossal-chinasi, enzima coinvolto nella sintesi dell'acido aminobutirrico, della dopamina e della serotonina.
La melatonina inibisce lo sviluppo delle gonadi, controlla l'estro e promuove inoltre i cambiamenti di colorazione della pelle a scopo protettivo.
Sembra che la melatonina venga secreta durante le ore di oscurità e che influenzi il ritmo circadiano.
L'ormone è stato sperimentato con successo per alleviare i sintomi del jet lag e di altri disturbi dovuti a ritardi nel sonno; è stato somministrato in dosi di 5 mg/die per via orale per una settimana, iniziando l'assunzione tre giorni prima del volo.

Viene oggi adoperato principalmente come un naturale induttore del sonno da assumere un’ora prima di andare a dormire. 

Contribuisce a ristabilire il ritmo circadiano degli ormoni tiroidei fisiologicamente compromesso nelle persone anziane. Questo sarebbe sicuramente uno dei principali meccanismi con i quali induce il sonno. Infatti dopo i 40 anni la ghiandola pineale tende a perdere funzionalità calcificandosi. A causa di ciò diminuisce la Melatonina circolante.

Secondo alcuni ricercatori la melatonina avrebbe anche un’attività anti-age e in alti dosaggi sarebbe utile per la cura di alcuni tipi di neoplasie.
Sono queste ultime applicazioni non ufficiali in quanto non condivise dalla maggior parte della comunità scientifica.

Ha comunque una riconosciuta azione anti-ossidante. 

MODALITA' PRESCRITTIVE

Gli integratori per uso orale in commercio a base di melatonina non possono superare il dosaggio di 1 mg.

Per tali prodotti non è richiesta la prescrizione medica obbligatoria.

Vi sono in commercio prodotti per uso orale al dosaggio di 2 mg ma richiedono la prescrizione ripetibile 10 volte in 6 mesi.

Dosaggi superiori ai 2 mg / dose sono disponibili solo come preparazioni magistrali e necessitano di prescrizione medica ripetibile 10 volte in 6 mesi.

USO TOPICO
La melatonina viene adoperata nell’alopecia. Sembra aumentare la densità dei capelli in fase anagen.
Spesso viene prescritta in lozioni magistrali in sinergia con altri principi attivi.